Come fare causa alla banca per usura

Costo perizia anatocismo e usura

Il sistema sicuro per avere il rimborso? Di sicuro al 100% non c’è mai niente, perché abbiamo a che fare con la giustizia, con le banche e con i giudici, però posso dire che se abbiamo una pre-analisi accurata (che noi effettuiamo gratuitamente prima ancora di iniziare la vera e propria perizia ctu anatocismo e usura) che riscontra e certifica usura o superamento del tasso soglia, è quasi matematico poter procedere alla realizzazione della vera e propria perizia ctu anatocismo bancario ed usura per mettere sotto scacco la banca stessa.

Nel caso della preanalisi, prima della perizia anatocismo bancario ed usura, un software confronta tutti i tassi del trimestre, per quanto riguarda i conti correnti affidati, mentre per quanto riguarda i mutui e i leasing, bisogna vedere qual’era ab origine il tasso convenuto.

Perizia anatocismo fac simile (fai-da-te pericolosissimo)

Pre-analisi gratuita e perizia usura o perizia anatocismo pdf devono essere fatte bene, da chi la sa fare, certificate e ben difese (anche in tribunale se si va in giudizio).

E’ ovvio che per avere un prodotto, una perizia anatocismo mutuo ed usura fatta bene è necessario pagarla, non troppo ma è importante pagarla perché deve essere fatta da esperti seri. La perizia anatocismo banche ed usura fatta molto bene ed una pre-analisi preventiva per capire se ci sono gli elementi per procedere, danno un ottimo strumento per poter pensare di avere la meglio sulla banca.

Anche la banca penserà a difendersi e non starà li a guardare ma, fatto un confronto molto scrupoloso, gli elementi ci sono per procedere, soprattutto per quei mutui o conti correnti affidati che hanno il tasso soglia superato.

Poi se si riscontrano delle indeterminatezze, dei derivati impliciti (tutti termini magari abbastanza complessi per chi è al di fuori della materia) sono elementi che danno possibilità in piu’ di riuscire mettere alle strette la banca e dire: “guarda, mi hai fatto questo, quest’altro.. andiamo bonariamente, perché in questo caso è meglio transare, senza andarci a scontrare in tribunale”.

A volte le banche preferiscono la via bonaria, anche se non sempre; però, quando abbiamo degli elementi certi, delle analisi approfondite, allora la banca capisce che è stata beccata con la mano nella marmellata e viene più volentieri a trattare, a volte anche ritornando sui propri passi.

Normalmente se la banca si mette seduta ad aprire un dialogo, si chiude a la questione con soddisfazione di entrambi: naturalmente non sempre possiamo avere il 100% ma meglio una transazione subito che aspettare tanto tempo prima di arrivare ad un giudizio.

Quei soldi servono per gli imprenditori in difficoltà, servono per scontare le cifre da dare, quello potrebbe essere di grande aiuto per la ripresa dell’azienda: questi sono degli elementi ci possono spingere a chiudere in modo extragiudiziale ,senza dover per forza andare in giudizio.

Come fare causa alla banca per anatocismo ed usura

Molte aziende fanno le pre-analisi oggi ma, bisogna scegliere quelle che fanno le pre-analisi gratuite perché, pagare prima di sapere se si hanno delle reali possibilità in via stragiudiziale o per fare causa alla banca, ritengo sia poco etico.

Come faccio io a sapere cosa c’è di anomalo nel mio conto corrente, sul mio leasing, sulle mie cartelle esattoriali, senza aver fatto prima una pre-analisi che mi dica quali sono i valori, qual è il recuperabile, se sia o meno possibile fare causa alla banca per tassi usurari?

Questo ritengo etico farlo in modo gratuito: cerchiamo di far fare una pre analisi da chi sa fare questo tipo di attività. Ovviamente questo tipo di approccio è sconosciuto alla maggior parte delle aziende.

Considerate che oggi il mercato sta andando all’1% di tutti i correntisti italiani, quindi, da un certo punto di vista, converrebbe proprio conviene fare causa alla banca o almeno andare in trattativa.

Appena un’azienda su 100 reagisce alle vessazioni delle banche, perché c’è molta paura, molto timore, c’è stato fatto il lavaggio del cervello perché si pensa che la banca sia sovrana. In realtà la banca è un fornitore come un altro: quando si va a comprare qualcosa si prendono informazioni, si va a  vedere, a ricercare qual è il prodotto migliore al prezzo più giusto, ecc..

Per la banca è la stessa cosa: vendono denaro e quel denaro può essere acquistato, ci sono 700 banche, 700 istituti di credito,e quindi possiamo anche scegliere. Non dobbiamo trovarci nella situazione di dire: ” ho bisogno della banca, non voglio fare causa alla banca perché ne ho bisogno.”

Nella maggior parte dei casi, l’azienda non lavora con le banche, ma per le banche; perché se tu ti trovi nella situazione di pagare tutti i trimestri uno sbilancio competenze consistente, e non riesci mai a rientrare completamente (potrebbe essere 2-3-4-10 mila euro ogni trimestre), ma quando mai è possibile rientrare da un salasso del genere? Conviene fare causa alla banca.

Non deve essere assolutamente che io stia lavorando per la banca: io sto lavorando per me stesso, per vivere, non solo per la mia azienda; quindi se mi trovo in questa situazione, devo reagire e andare a vedere se conviene fare causa alla banca per anatocismo ed usura.

Fare le pre-analisi gratuite non costa niente ma farle è assolutamente necessario perché bisogna sapere qual è la reale condizione della propria azienda soprattutto in un momento di crisi.

Informarti: qual è l’azienda leader in questo mercato? Vai da loro e chiedi fate la pre-analisi gratuita. Chiedi: siete assicurati? Quindi io sono assicurato come cliente che intraprendo un’azione? Cioè, se investo nella perizia econometrica e l’azione contro la banca va male sia in mediazione che in giudizio, sono protetto?

Quando sono presenti questi due elementi (preanalisi gratuita e assicurazione sull’investimento delle spese per la perizia econometrica e le spese legali), vuol dire che l’azienda di consulenza è un’azienda seria.

Chiediti inoltre: da quanto è presente l’azienda sul mercato? 4 o 5 anni? Vuol dire che allora è un’azienda che sta sul mercato da parecchio tempo  dato che il mercato è nato 5-6 anni fa (prima c’era troppa paura e non c’era la possibilità, sia dal punto di vista economico perché le perizie costavano moltissimo e sia dal punto di vista emotivo, perché c’era paura di agire contro le banche), mentre adesso, fare causa alla banca per tassi usurari, è abbastanza comune.

Spesso la banca viene a trattare perché quando è uno solo che fa l’azione, gli altri 99 continuano ad essere vessati “regolarmente”, continuano a versare quei tassi usurari, senza nemmeno chiedersi se si può fare causa alla banca.

La cosa importante è reagire, non avere paura e fare una pre-analisi (tanto è gratis). Non bisogna sottovalutare il fatto che sia gratis: quando si ha veramente l’dea di cosa fare, di come si possa intervenire, di cosa mi è stato tolto, allora posso strategicamente muovermi con un legale o un consulente, a patto che sia assolutamente preparato.